Magazine

› Prefabbricati metallici

Quante volte si sente parlare di “prefabbricati”: case prefabbricate, uffici prefabbricati, box prefabbricati, ma anche strade, ponti, capannoni? Il modo della prefabbricazione è assai variegato e le differenze non sono date solo dal tipo o dalla destinazione dei manufatti ma anche dai materiali di partenza.

Quali sono i principali tipi di prefabbricato?

La grande famiglia dei prefabbricati si può dividere in tre grandi categorie: i prefabbricati in cemento o in agglomerato, quelli in legno e i prefabbricati metallici.
Per tutti la base di partenza è sempre la stessa e ha origine dal concetto stesso di prefabbricazione: preassemblare in stabilimento singoli elementi, quanto più possibile finiti, che dovranno poi essere solamente montati e terminati a destinazione, con grandi vantaggi in termini di tempo e, quindi, economici.

I prefabbricati cementizi, che comprendono non solo gli elementi strutturali (piloni, travi, architravi, elementi portanti) ma sempre di più anche gli elementi esterni e interni, vengono per lo più utilizzati per le grandi superfici – tipico il caso degli stabilimenti industriali – e per le infrastrutture.

Molto noti sono anche i prefabbricati in legno, che sfruttano la facilità di lavorazione della materia prima. In Europa questo tipo di prodotti trova impiego soprattutto per piccole strutture normalmente di servizio come depositi, ricoveri o realizzazioni temporanee. Al contrario, nel mondo anglosassone e specialmente americano questo tipo di tecnica costruttiva, anche per differenti retaggi culturali, è molto impiegata anche nell’edilizia civile e residenziale.

Infine vi sono i prefabbricati metallici, dove l’intera struttura è costruita in metallo: principalmente ferro e acciaio. E se all'inizio box e prefabbricati metallici prevedevano l’utilizzo di semplice lamiera, oggi, grazie allo sviluppo, l’elemento principe dei prefabbricati metallici è il pannello sandwich, chiamato così perché, proprio come un panino, è composto da due strati di lamiera che racchiudono al loro interno uno strato di materiale isolante – tipicamente poliuretano o lana minerale – che oltre ad aumentare la coibentazione con l’esterno dà struttura e solidità.

Quali sono le particolarità dei prefabbricati metallici?

La filosofia di base è sempre la stessa, ma prefabbricati e box metallici possono essere molto diversi a seconda dell’uso, del luogo di destinazione e di ciò che debbono contenere. Una variabile estremamente importante è lo spessore dei pannelli che può variare da poche decine di millimetri a vari centimetri, garantendo degli isolamenti dall’ambiente esterno anche importanti. Anche il materiale con cui sono composti i pannelli ne cambia le caratteristiche, tanto in termini termici che di resistenza al fuoco.

Esternamente è possibile realizzare una molteplicità di forme e superfici, grazie all’impiego di particolari profili, alla estrema adattabilità dei pannelli, che possono includere aperture, porte e portelloni, finestre e ogni tipo di finitura e alla possibilità di unire o comporre più prefabbricati metallici per creare strutture anche complesse e adatte ad ogni utilizzo.
Anche internamente ogni prefabbricato metallico può essere sviluppato a piacimento, aggiungendo o togliendo pareti, serramenti, complementi, così da ottenere spazi che rispondono completamente alle esigenze. A seconda delle necessità, poi, tutti i prefabbricati metallici possono essere completati con impianto elettrico, impianto idrico, servizi igienici e riscaldamento/condizionamento.

Quali sono gli impieghi principali dei prefabbricati metallici?

Con la tecnologia dei prefabbricati metallici si possono realizzare molteplici strutture tanto per l’ambito civile – come moduli abitativi, scuole, uffici prefabbricati, mense e cucine, spogliatoi – che per il mondo del sociale e del terzo settore (locali ricreativi, luoghi di culto, palestre, locali per lo sport). Senza dimenticare strutture per l’industria e la cantieristica come officine da campo, campi di lavoro, alloggi prefabbricati, strutture di cantiere. Un'applicazione particolarmente interessante dei prefabbricati metallici è infine quella dei bagni prefabbricati, singoli e anche in batteria, con differenti possibili configurazioni per rispondere alle esigenze di ogni tipo.

Quali norme deve rispettare un prefabbricato metallico?

Come tutte le strutture prefabbricate, anche i box e i prefabbricati metallici devono rispondere a quanto previsto dalle vigenti normative, che variano in base al luogo di posa e alle differenti destinazioni d’uso. Un prefabbricato metallico destinato ad esempio a zone di montagna (dove è prevedibile un carico neve importante) avrà certamente caratteristiche strutturali diverse rispetto ad uno destinato alla pianura o alle zone marine. Un’altra variabile importante in termini di requisiti che ogni prefabbricato metallico deve rispettare è la destinazione d’uso, perché differenti saranno le caratteristiche per moduli abitativi o uffici prefabbricati rispetto a quelle previste per magazzini o box metallici prefabbricati. Tra le particolarità che possono variare ci ad esempio sono le superfici, previste dalle normative di igiene, dai regolamenti locali e dalle leggi sulla sicurezza se le strutture sono destinate a luoghi di lavoro. Tra le altre particolarità che possono variare si possono citare anche le resistenze al fuoco (secondo i vari regolamenti tecnici applicabili) o gli impianti termici e la coibentazione (ex Legge 10, per il Contenimento del consumo Energetico, e sicurezza sui luoghi di lavoro).

Altri articoli

Servizi igienici prefabbricati

SERVIZI IGIENICI

Che sia per manifestazioni, eventi, aree di passaggio come centri urbani, parchi, spiagge, campeggi, una delle prime dotazione da prevedere è quella dei servizi igienici.

LEGGI L'ARTICOLO
soluzioni mare prefabbricate

SOLUZIONI MARE

Con le soluzioni prefabbricate è possibile ottenere cabine mare, spogliatoi, bar robusti, montabili e smontabili, da riutilizzate l’anno successivo.

LEGGI L'ARTICOLO
chioschi bar prefabbricati

CHIOSCHI BAR

Parchi, spiagge, centri storici, manifestazioni di vario tipo e varia natura.
Sono sempre più numerosi i luoghi dove si vedono dei chioschi bar.

LEGGI L'ARTICOLO
Centri sportivi prefabbricati

CENTRI SPORTIVI

Grazie alle possibilità offerte dai prefabbricati è possibile creare in poco tempo palestre, centri sportivi prefabbricati e strutture di servizio adatte a qualsiasi pratica sportiva.

LEGGI L'ARTICOLO
Prefabbricati coibentati

Prefabbricati COIBENTATI

È possibile realizzare costruzioni in grado di unire alla praticità e alla facilità di esecuzione del prefabbricato elevati gradi di comfort: parliamo di prefabbricati coibentati.

LEGGI L'ARTICOLO
Prefabbricati modulari

Prefabbricati MODULARI

Si scrive “prefabbricato modulare” oppure “modulo abitativo”, ma si legge “un’infinità di soluzioni per rispondere alle più svariate esigenze”...

LEGGI L'ARTICOLO
Prefabbricati componibili

Prefabbricati componibili

Forse non ci si pensa, ma per molti aspetti il mondo dei prefabbricati assomiglia ai giochi delle costruzioni. Anche qui, abbiamo le strutture base:
i refabbricati monoblocchi...

LEGGI L'ARTICOLO
Prefabbricati metallici

Prefabbricati metallici

Il modo della prefabbricazione è assai variegato e le differenze non sono date solo dal tipo o dalla destinazione dei manufatti ma anche dai materiali di partenza...

LEGGI L'ARTICOLO